Home » » Allumiere in estasi per Morbidelli

 

Allumiere in estasi per Morbidelli

MOTOCICLISMO. Il centauro di origini collinari si è laureato campione del mondo nella categoria Moto2. L’atleta è il primo italiano a fregiarsi del titolo nella categoria

di ROMINA MOSCONI

A Sepang Franco Morbidelli, originario di Allumiere, ha conquistato il titolo di campione del mondo in Moto2. Ancora prima di scendere in pista Morbidelli ha conquistato il titolo ed è entrato nel libro dei record: è il primo italiano in Moto2 a fregiarsi del titolo mondiale. A warm up non ancora iniziato Thomas Luthi (il suo antagonista) è stato dichiarato non idoneo a correre per la frattura della caviglia sinistra a causa del brutto incidente di cui è stato protagonista durante la qualificazione. Out Luthi il romano appena 22enne Morbidelli (con emtrambi i genitori di Allumiere) ha conquistato questo prestigioso titolo, frutto di un grande lavoro fin dall’inizio della stagione con tre vittorie consecutive e otto successi complessivi. Una superiorità schiacciante quella che Franco Morbidelli ha sferrato e dimostrato. Prima d’ora Franco non era mai riuscito a salire sul gradino più alto del podio di una gara mondiale, ma già da metà 2016 con la sua innata ‘‘tigna allumierasca’’ ha fatto subito capire che avrebbe lottato per il titolo e alla fine ce l’ha fatta ed ora è sul tetto del mondo. Emblematico l’abbraccio in pista tra Valentino Rossi e il neo campione mondiale Franco Morbidelli, quest’ultimo può iniziare a pensare alla MotoGP, categoria nella quale debutterà nel 2018 con la Honda del Team Marc VDS, la squadra che l’ha portato a conquistare il titolo. «Morbidelli è originario di Allumiere, i genitori sono di Allumiere e tutto il paese si è esaltato per questa sua grande vittoria - spiega il delegato allo Sport del Comune di Allumiere, Gabriele Volpi - siamo orgogliosi di lui. Ci ha fatto emozionare e sognare, con lui ci sentiamo tutti un po’ campioni del mondo. A nome mio, di tutta l’amministrazione comunale e di tutto il paese di Allumiere porgiamo tantissimi complimenti a Morbidelli. Ci uniamo a lui e alla sua famiglia in questa grande avventura». In paese sono in tanti a chiedere una cerimonia ufficiale per premiare «questo giovane originario di Allumiere che ci ha portati sul tetto del mondo». A Morbidelli anche i complimenti del sindaco Antonio Pasquini: «Una grande giornata, un grande campione sul podio più in alto del Mondo. Franco Morbidelli Allumiere orgogliosa e ti aspetta».

(31 Ott 2017 - Ore 19:19)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Mare (Foto di Pina Irato)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy