Home » » Belcolle, al via i lavori per la sostituzione di tre ascensori al pubblico

 

Belcolle, al via i lavori per la sostituzione di tre ascensori al pubblico

Gli interventi, finanziati dalla Regione Lazio per un ammontare di 180mila euro, inizieranno domani e finiranno entro 60 giorni

VITERBO - A partire da domani, mercoledì 14 marzo, e per prossimi 60 giorni, presso l’ospedale di Belcolle sarà operativo il cantiere per la sostituzione di 3 ascensori destinati al pubblico.

 

L’intervento è stato reso possibile grazie a un finanziamento dedicato regionale di 180mila euro e, nello specifico, riguarda la sostituzione dei due impianti elevatori presenti nel corpo B, la vecchia entrata principale dell’ospedale viterbese, e l’impianto di collegamento tra gli edifici primari di Belcolle e il corpo D: la palazzina che ospita i reparti di malattie infettive e dell’area oncoematologica.

 

Al fine di limitare i disagi all’utenza, il programma dei lavori prevede la sospensione della funzionalità di un ascensore alla volta. Tuttavia, per motivi di sicurezza, nel rispetto della normativa vigente, il piano 0 del corpo B sarà interdetto al pubblico, in quanto destinato ad area cantiere. A tal proposito, la direzione sanitaria di Belcolle ha predisposto dei percorsi alternativi che prevedono la possibilità di utilizzare gli ascensori presenti nella nuova hall e nel corpo C, tramite i quali sarà possibile raggiungere il secondo piano, individuato come punto di snodo per l’accesso a tutti i reparti e ai servizi ospedalieri.

 

“Ci scusiamo per i disagi che, inevitabilmente, – commenta il direttore generale della Asl, Daniela Donetti – i nostri utenti, e ai familiari dei pazienti ricoverati, dovranno sopportare per i prossimi due mesi, a causa della presenza del cantiere. Stiamo parlando, tuttavia, di un intervento atteso da anni e volto a migliorare sensibilmente la qualità del trasporto verticale di Belcolle, più che decennale nota dolente per quanto riguarda i sistemi di orientamento e di accesso ai servizi. I nuovi ascensori sono di ultima generazione, rispondono a tutti gli standard di sicurezza previsti dalla legge e garantiscono un corretto utilizzo anche alle fasce della popolazione portatrici di handicap. Tra l’altro, due dei tre impianti elevatori che verranno sostituiti sono tradizionalmente i più utilizzati dalla cittadinanza. Passa anche da questi lavori, quindi, il percorso di ammodernamento di Belcolle, avviato negli ultimi anni e che ha già visto la realizzazione di interventi essenziali come la nuova hall, il nuovo laboratorio di biologia molecolare, la nuova area oncoematologica e il rifacimento della pavimentazione delle zone comuni all’interno dell’ospedale”.

 

(13 Mar 2018 - Ore 21:45)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Mura amiche (foto Elisa La Malfa)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy