LUNEDì 21 Ottobre 2019 - Aggiornato alle 22:19

Home » » Cava de’ Tirreni, ucraino ricercato in tutta Europa per truffa: arrestato dalla Polizia di Stato

 

Cava de’ Tirreni, ucraino ricercato in tutta Europa per truffa: arrestato dalla Polizia di Stato

SALERNO - Era ricercato da diversi mesi in Ucraina per una truffa di oltre 400mila dollari, ma gli agenti della Polizia di Stato lo hanno rintracciato a Cava de’ Tirreni dove l’uomo, proveniente dalla Germania, ha pensato di fare sosta per poi riprendere il viaggio verso la Grecia. Intercettato dai poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni, il cittadino ucraino di 46 anni è stato identificato ed arrestato per l'esecuzione di un provvedimento della magistratura ucraina. 

 

DEVE SCONTARE SEI ANNI DI RECLUSIONE


L’uomo è risultato essere ricercato ai fini estradizionali  per l’esecuzione di un mandato di arresto internazionale emesso dall’autorità giudiziaria ucraina dovendo lo stesso espiare sei anni di reclusione  in quanto giudicato responsabile di truffa, commessa nella città ucraina di Odessa  nel mese di giugno  del 2005 e successivamente nel 2008, in danno di un connazionale. (Agg.16/3 ore 19,37)


ASSOCIATO ALLA CASA CIRCONDARIALE DI SALERNO 

L’arrestato, sotto il pretesto di un’attività per un affare in società, prese in prestito dalla vittima dapprima  una somma di denaro di 100.000 dollari americani e quindi  di 310.000 dollari, spendendoli per i propri scopi personali e rifiutandosi di restituirli alla vittima, arrecandole di tal guisa un ingente danno. Il 46enne rintracciato presso una nota struttura ricettiva di Cava de’ Tirreni, ove aveva preso alloggio fornendo un  passaporto rilasciato dalle autorità greche, veniva sottoposto ai consueti accertamenti foto-dattiloscopici all’esito dei quali  lo stesso risultava essere proprio il soggetto ricercato. Effettuate le formalità di rito, l’uomo veniva associato presso la Casa Circondariale di Salerno - Fuorni a disposizione della competente Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Salerno. (Agg.16/3 ore 19,44)

(15 Mar 2019 - Ore 19:34)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy