Home » » Deve scontrare 14 anni di carcere per furti in abitazione e ricettazione: estradato 39 enne albanese

 

Deve scontrare 14 anni di carcere per furti in abitazione e ricettazione: estradato 39 enne albanese

PORDENONE - Alle ore 17.00 di mercoledì 13 marzo, con volo proveniente da Tirana (Albania) è stato estradato con arrivo a Roma-Fiumicino, il 39enne cittadino albanese G.G., che dovrà scontare una condanna di 14 anni, 8 mesi e 28 giorni di carcere. La cattura del ricercato è stata resa possibile grazie alle attività svolte dagli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Pordenone in collaborazione con la Direzione Centrale della Polizia Criminale - Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia – INTERPOL ed il  Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato.

 

I COLPI MESSI A SEGNO


Il summenzionato 39enne risulta essere stato processato e condannato, tra l’altro per aver commesso numerosi furti in abitazione ed i reati di ricettazione,  commessi tra il 1999 ed il 2004 nelle province di Treviso, Udine, Venezia e Pordenone ed in particolare furti in abitazione commessi a Majano (UD) in data 14.02.2003, Codroipo (UD) in data 25.02.2003, Basiliano (UD) in data 28.01.2003, Gaiarine (TV) in data 30.03.2004, Basiliano (UD) in data 24.11.2004, Mereto di Tomba (UD) in data 31.03.2003, Mortegliano (UD) in data 26.11.2004, Torre di Mosto (VE) in data 25.11.2004, Lestizza (UD) in data 18.11.2004, Coseano (UD) in data 08.11.2004, Vazzola (TV) in data 07.12.2002 ed i reati di ricettazione commessi a Santa Lucia di Piave (TV) in data 09.02.1999, San Vito al Tagliamento (PN) in data 16.11.2004. Il G.G.,  nel frattempo resosi irreperibile in Italia per la sopraggiunta condanna penale, nello scorso mese di settembre è stato localizzato dagli investigatori della Squadra Mobile di Pordenone in Albania che hanno attivato, quindi, tramite la Procura della Repubblica di Pordenone la procedura di internazionalizzazione della sentenza di condanna chiedendo ed ottenendo nel dicembre scorso l’emissione del Mandato di Cattura Internazionale. (Agg.15/3 ore 19,37)


ASSOCIATO AL CARCERE DI CIVITAVECCHIA 


L’arrestato, accompagnato in Italia da personale del Servizio di Cooperazione Internazionale – Divisione Interpol è stato condotto presso la Casa Circondariale di Civitavecchia per scontare la pena. (Agg.15/3 ore 19,43)

(15 Mar 2019 - Ore 19:33)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Bilancio Multiservizi, si chiude con un utile di 80mila euro al comune

    13 Apr 2019 - Soddisfazione alla conferenza stampa per un risultato storico mai conseguito fin’ora. Il sindaco Pascucci elogia l’operato dell’attuale management per le scelte e le strategie adottate. Claudio Ricci, amministratore unico: «Troveremo il modo per aprire la sesta farmacia comunale»  

ENERGIA E AMBIENTE

  • Stop a plastica usa e getta

    19 Apr 2019 - I pentastellati presentano due mozioni per una gestione più efficiente dei rifiuti. Così si può ottenere il massimo vantaggio per la comunità, per l’ambiente e per le casse comunali  

  • Conferenza stampa al Senato dell’alleanza nazionale Stop 5G

    16 Apr 2019 - Il cerveterano Maurizio Martucci, portavoce: «I malati ci sono già, irresponsabile e dannoso continuare a negare l’evidenza»

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy