SABATO 18 May 2019 - Aggiornato alle 23:23

Home » » Doppia assemblea Usb per dire no al piano Alitalia

 

Doppia assemblea Usb per dire no al piano Alitalia

Fiumicino. Lavoratori in trincea contro lo smantellamento

FIUMICINO - Effettuate all’aeroporto di Fiumicino le due assemblee in programma organizzate dai sindacati Cub e Usb, sulla questione del Piano Industriale e dei relativi tagli del personale previsti. All’assemblea, all’interno della mensa centrale di Alitalia, nell’area tecnica dell’aeroporto, si sono alternati con vari interventi i sindacalisti che stanno spiegando l’attuale situazione della compagnia aerea ai circa 200 lavoratori partecipanti, tra operai, impiegati e altro personale di Alitalia.
 «Ribadiamo un chiaro no al Piano Industriale e chiediamo un vero piano di rilancio della compagnia che può essere elaborato solo con un forte intervento pubblico, che punti alla rinascita del vettore - sostiene a Fiumicino Fabio Frati, sindacalista della Cub Trasporti - E possa scongiurare qualsiasi ipotesi di licenziamenti, taglie riduzioni di attività. Affinché le migliaia di lavoratori precari, abbandonati e senza un futuro possano essere finalmente stabilizzati. 
Questa è l’unica soluzione ai reali problemi della compagnia - conclude Fabio Frati - Perché l’attuale Piano non solo non risolve i problemi, ma punta a far ‘tirare’ avanti l’azienda un altro anno, al massimo anno e mezzo, per consentire poi lo smantellamento e la vendita».

(10 Apr 2017 - Ore 20:30)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Vertenza Enel: sindacati in Regione

    15 May 2019 - CIVITAVECCHIA - Un confronto positivo, quello di questa mattina in Regione Lazio, con gli assess ...

  • Enel: il futuro di Torre Nord è nel gas

    15 May 2019 - Il direttore Italia del gruppo, Carlo Tamburi, oggi in audizione in commissione Attività produttive alla Camera, intervenendo sul phase out dal carbone ha assicurato: "I tempi sono compatibili con un 2025 di riferimento per fare gli impianti a gas. Occorre semplificare gli iter autorizzativi". Intervento anche del candidato sindaco Tedesco. SINDACATI CONVOCATI OGGI IN REGIONE   

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy