LUNEDì 22 Gennaio 2018 - Aggiornato alle 18:00

Home » » Il team Finori supera il test prima degli Italiani

 

Il team Finori supera il test prima degli Italiani

MUAY THAI

di ROMINA MOSCONI

I combattivi atleti del maestro Leonardo Finori continuano a crescere e a brillare. Domenica scorsa il team Finori ha partecipato alle gare di Muay Thai che si sono svolte presso il Tempio delle arti Marziali di Roma del promoter Colonnese. «Per noi - spiega il coach Finori - sono stati importanti test match in vista dei campionati italiani che si svolgeranno a Roma al Palatorrino il 2 e 3 dicembre prossimo. Noi abbiamo partecipato con tre bimbi: Alex Lechea, Moreno Marcoaldi e Angelo Sestili nella categoria Gioco Sport, gare che da regolamento Coni non prevedono il risultato per i più piccini. Poi c’era Mario Nobili che ha gareggiato nella categoria Junior Muay Thai tecnica; con Eleonora Rizzo e Cristian Serafini nella Muay Thai tecnica Senior vincendo ben 6 incontri su 7. In più Rachele Tidei, a due giorni del suo 18ettesimo compleanno, ha fatto il suo esordio nelle gare agonistiche della categoria -51 kg. Partendo dalla semifinale contro la più esperta Sabrina Scotti della Sinergy di Milano, la Tidei centra la vittoria ai punti, al termine di un match tiratissimo e molto emozionante. Durante l’incontro, però, Rachele Tidei subisce una forte contusione al quadricipite destro che non le ha permesso di combattere nel match successivo; con la Scotti, battuta in precedenza dalla nostra atleta, che centra la vittoria finale. Ho deciso di non far combattere Rachele nel secondo match per l’infortunio alla gamba visto che non c’erano titoli in palio e la salute dei ragazzi viene prima di tutto. La giornata è stata positiva e viene dopo un mese difficile, ma stavamo aspettando questo momento da un anno ormai. Ritorneremo subito al lavoro tutti insieme per preparare al meglio i campionati italiani: inutile fare previsioni. Noi per portare a casa i titoli nelle categorie che ci competono faremo l’impossibile, il professionismo ci attende».

(03 Nov 2017)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Mosaico(foto Rosario Sasso)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Lunedì non si ritira l’umido

    19 Gen 2018 - CERVETERI - Elena Gubetti, assessora all’Ambiente, rende noto che a causa di un’emer ...

  • Scarichi a mare: fuori i responsabili

    19 Gen 2018 - Non una scoperta choc quella di questi giorni ma uno scempio ambientale che dura da anni perchè a Ceri non c’è mai stato il depuratore. Riunione operativa tra il sindaco Pascucci, l’ufficio tecnico del Comune e i vertici di Acea Ato 2 sul tema della depurazione. La Procura di Civitavecchia ha aperto un fascicolo contro ignoti per appurare le responsabilità

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Luca Grossi - © Copyright 1999-2018 SEAPRESS - Privacy Policy