Home » » Iniziano i lavori in via Duca degli Abruzzi

 

Iniziano i lavori in via Duca degli Abruzzi

NULL

LADISPOLI - La prossima settimana prenderanno il via i lavori di riqualificazione della rete viaria ed urbana di via Duca degli Abruzzi. Come annunciato, l'Amministrazione comunale mantiene l'impegno di porre mano alla strada più antica di Ladispoli dopo aver realizzato le opere di ripavimentazione e ristrutturazione di oltre trenta strade del centro e della periferia.
Queste le parole dell'assessore ai lavori pubblici, Massimo Sinatti, che ha spiegato come procederanno gli interventi in via Duca degli Abruzzi, un'arteria importante non solo a livello storico ma anche per essere un punto di snodo nevralgico della circolazione nel centro di Ladispoli.
Il programma dei lavori ha continuato Sinatti - assegnati dopo una gara d'appalto nazionale con un ribasso d'asta del 25% sull'importo complessivo, pari a euro 218.000, prevedono la ricostruzione della rete idrica, il rifacimento della rete fognaria, la riqualificazione dell'arredo urbano e la ripavimentazione del manto stradale. Tutte istanze sollecitate dai residenti che l'Amministrazione comunale ha accolto, impegnandosi a terminare i lavori entro giugno, prima dell'inizio della stagione estiva. Il progetto, curato dall'architetto Luigi Farinelli, restituirà  a via Duca degli Abruzzi la dignità  di un tempo, rendendola più accessibile all'uso pedonale senza limitare il traffico veicolare. Come già  accaduto per la riqualificazione di altri significative opere pubbliche, come il lungomare, saranno utilizzati materiali di arredo di notevole significato estetico che esalteranno la bellezza dei luoghi. Ne conseguirà , come è già  avvenuto in altri quartieri, una valorizzazione delle attività  commerciali e delle proprietà  immobiliari. Purtroppo, come è facilmente immaginabile, l'apertura del cantiere arrecherà  disagi ai residenti, ma, alla fine degli interventi, via Duca degli Abruzzi sarà  ancora più bella e fruibile. Come avevamo segnalato, l'intervento su via Duca degli Abruzzi è un particolare tributo al cuore della città , alla sua memoria. Questi sono i luoghi dove molti di noi sono nati, dove hanno vissuto la loro infanzia. Dove i nostri padri hanno costruito il loro ed il nostro avvenire, dove sono nati ed a volte si sono infranti i loro sogni. Sono i luoghi narrati dal compianto Corrado Melone che, attraverso i suoi suggestivi libri, ha raccontato come tutti gli eventi che hanno caratterizzato Ladispoli siano transitati per via Duca degli Abruzzi. Con questi lavori - ha concluso Sinatti proseguiamo il cammino intrapreso otto anni or sono per rendere Ladispoli il centro più bello ed attrezzato del litorale a nord di Roma.

(13 Gen 2006 - Ore 14:35)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy