DOMENICA 22 Settembre 2019 - Aggiornato alle 05:51

Home » » A Ladispoli largo ai nonni coltivatori

 

A Ladispoli largo ai nonni coltivatori

Grande successo per la seconda edizione del progetto promosso da ‘‘Casa Comune 2000’’
L’iniziativa vede il generoso contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia

LADISPOLI - Grande successo per la seconda edizione del progetto ‘‘Largo ai nonni...coltivatori’’ promosso da ‘‘Casa Comune 2000’’ di Ladispoli grazie al generoso contributo offerto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia. Un’iniziativa, quella svolta durante tutto il 2010, che ha permesso agli anziani della città balneare di usufruire gratuitamente delle iniziative ricreative e di socializzazione. Tutte attività, quelle organizzate dalla cooperativa ‘‘Casa Comune 2000’’ «finalizzate a prevenire l’emarginazione e l’isolamento», ha spiegato la responsabile del progetto, dottoressa Celeste Cirelli. Diversi i laboratori, da quello di cucina a quello di ballo, organizzato per gli appartenenti alla terza età, per non parlare poi delle attività all’area aperta come la raccolta di erba di campo e dei frutti, le feste e i giochi, svolte presso il Casale Elisa, gestito dalla Cooperativa: «L’entusiasmo e l’ampia partecipazione alle attività - ha spiegato la responsabile delle attività, dottoressa Aneta Urszula Jastrzebska - la richiesta corale rinnovata quotidianamente dai partecipanti di proseguire le attività, indicano sempre più quanto questo progetto sia diventato un punto di riferimento importante per il territorio». Soddisfazione anche da parte del vicepresidente della Fondazione Cassa di Riasparmio di Civitavecchia Enrico Iengo e del presidente Vincenzo Cacciaglia: «La nostra è una tra le prime Fondazioni presenti su tutto il territorio regionale a finanziare progetti rivolti agli anziani. Si tratta di persone che hanno trascorso la loro vita sempre in continuo movimento e che una volta giunta l’età del pensionamento si ritrovano con le mani in mano senza sapere come impiegare il tempo a loro disposizione. Per questo motivo iniziative come quelle messe a punto dalla cooperativa sono importanti: alzarsi al mattino sapendo di doversi recare in un posto per svolgere una determinata attività o per incontrare i propri amici e chiacchierare con loro oppure ancora tornare a casa la sera e accorgersi di non aver portato a termine un determinato compito. Sono tutti impegni, fisici e mentali che mantengono gli anziani in movimento e sempre attivi». E per il grande successo ottenuto dal progetto, tutto pronto per la terza annualità. Tutti potranno prendere parte alle numerose attività chiamando lo 06.99226357. (So.Be.)

(17 Gen 2012 - Ore 20:43)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy