Home » » Ladispoli, An: Subito la commissione sanità 

 

Ladispoli, An: Subito la commissione sanità 

Siamo convinti che, vista la delicatezza dell'argomento, sia necessario avviare una profonda discussione, iniziando proprio con il convocare la Commissione Sanità , eventualmente aperta anche agli operatori sociosanitari del territorio . La richiesta arriva dai consiglieri comunali di Alleanza nazionale, Filippo Moretti e Fiovo Bitti. Nei giorni scorsi continuano i due consiglieri abbiamo letto dello stanziamento di alcuni fondi per migliorare i servizi sanitari nel nostro comprensorio. La notizia, evidentemente positiva, cozza, però, con una realtà che non può non preoccupare per diversi motivi. In primo luogo, a differenza di quanto accaduto negli anni passati, ai primi di giugno non è ancora attiva la seconda ambulanza. Una situazione che rischia di ripercuotersi pesantemente sulla capacità di intervento del 118, i cui operatori hanno dimostrato più volte, se messi in condizione di ben lavorare, capacità e professionalità di tutto rilievo .
Preoccupazione, se possibile, ancora maggiore arriva però dal fatto che la nostra regione, come altre cinque, è stata messa sotto tutela per lo sforamento della spesa sanitaria. Senza perdersi in polemiche sulla paternità di detto sforamento, crediamo che sia da leggere con apprensione quello che potrebbe succedere sul nostro territorio. Al di là dell'ipotesi di aumento di Irap ed Irpef che potrebbe scattare dal mese di luglio, il nostro comprensorio potrebbe vedersi tagliati i fondi disponibili, con una ulteriore riduzione dei servizi disponibili. Una preoccupazione reale, avvalorata dal fatto che la nostra Asl è ormai diventata una sorta di Cenerentola nel panorama sanitario regionale e dallo stato in cui versa l'Ospedale di Bracciano, in difesa del quale è in atto una forte mobilitazione. Crediamo, quindi concludono Moretti e Bitti che sia necessaria un'azione concertata fra tutte le forze politiche e sociali per difendere il diritto di tutti i cittadini ad avere servizi sanitari efficienti .

(05 Giu 2006 - Ore 17:49)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy