GIOVEDì 21 Novembre 2019 - Aggiornato alle 22:47

Home » » «Enel e Tirreno Power rispettino il territorio»

 

«Enel e Tirreno Power rispettino il territorio»

Intervento della segretaria della Fiom-Cgil Elsa Bertero alla vigilia della chiusura del cantiere di Tvn: «Si dia ai lavoratori continuità di occupazione. Si realizzi il polo metalmeccanico dell’Alto Lazio e le professionalità locali non vengano considerate di bassa qualità. Si apra subito il confronto sulle manutenzioni e sulla convenzione per Torre Sud»

\ELSACIVITAVECCHIA - «Enel e Tirreno Power rispettino il territorio nel quale operano e diano ai lavoratori continuità di occupazione». Ad affermarlo, in una nota stampa, è Elsa Bertero, segretaria della Fiom - Cgil di Civitavecchia, che, in vista della chiusura del cantiere per la riconversione a carbone di Torrevaldaliga Nord, lancia un appello a Enel e Tirreno Power. «Alle imprese - prosegue la Bertero - che dovranno investire in infrastrutture e formazione, all’Amministrazione Comunale che dovrà essere garante dello sviluppo del territorio e alle Istituzioni preposte (Regione e Provincia di Roma, ndr) affinché realizzazino a Civitavecchia il polo metalmeccanico dell’alto Lazio, che continua ad essere nei nostri progetti e nei nostri pensieri».
«All’interno della centrale di Torrevaldaliga Nord - spiega la Bertero - sta lentamente iniziando la riduzione di personale. In particolare, data la specificità del lavoro, le imprese metalmeccaniche essendo le più numerose saranno quelle che maggiormente risentiranno insieme ai loro dipendenti, della fine delle commesse. La preoccupazione della Fiom-Cgil vuole tradursi in verifiche ed azioni atte a garantire, sia i livelli occupazionali che il sostegno al tessuto imprenditoriale locale».
«In questi anni infatti - aggiunge la segretaria locale della Fiom - abbiamo visto i lavoratori impegnati ad accrescere la loro professionalità anche se non adeguatamente sostenuti dalle istituzioni preposte; le imprese (purtroppo sono ancora poche) qualificarsi, distinguersi e tentare di affrancarsi dalla dipendenza di un solo committente. Si invitano quindi i grandi committenti a non continuare a considerare le professionalità dei lavoratori e l’imprenditoria locale come qualità di seconda scelta, poiché in molti concreti casi, non lo sono. In questo scenario s’inserisce a tutto titolo la vicenda delle manutenzioni attuali e future. Vero è - conclude la Bertero - che nonostante l’impegno da tempo annunciato dall’Amministrazione comunale di Civitavecchia, ancora non esiste una convenzione con la centrale elettrica, turbo gas di Tirreno Power. Convenzione che magari preveda tra l’altro, a pari prestazioni e capacità la valorizzazione, il sostegno, lo sviluppo, il futuro di questa porzione d’Italia. Altrettanto vero è che sia le istituzioni che le committenze non possono non considerare nella sua importanza, complessità e globalità l’esistenza di una realtà che ha dignità e diritto».

(18 Set 2008 - Ore 21:11)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy