Home » » ''Le nostre acque sono sicure e balneabili''

 

''Le nostre acque sono sicure e balneabili''

CONTROLLI  ARPA.  Il sindaco Pietro Tidei tranquillizza i bagnanti

SANTA MARINELLA – L’amministrazione comunale, ed in particolare il sindaco Tidei, tranquillizzano villeggianti e bagnanti in merito alla presenza a Capolinaro e al fosso Castelsecco dell’Ostreopsis Ovata, zone in cui si era rivelata una evidente concentrazione di questo tipo di alga. L’Azienda Regionale Protezione Ambientale infatti ha effettuato dei nuovi prelievi che hanno evidenziato dei valori nettamente inferiori alla soglia di allerta prevista dalla legge. A comunicarlo è la stessa Arpa Lazio con una nota ufficiale trasmessa al Comune ieri in cui si evidenzia che “la concentrazione di ostreopsis ovata risulta al di sotto del valore soglia indicato nel decreto del Presidente della Regione Lazio del 29 aprile del 2019 e pertanto esce dalla fase di allerta e rientra nella fase di routine”. Sulla questione il primo cittadino commenta. “A Santa Marinella non c’è mai stato pericolo, i valori rilevati non meno di due settimane fa rientravano nella soglia di allerta e quindi, quale responsabile della sanità cittadina sono stato costretto a comunicare alla cittadinanza con avviso pubblico alcuni accorgimenti da osservare nei punti oggetto della concentrazione”. “Oggi l’Arpa – continua Tidei - attesta valori sotto soglia ed una fase di normale routine. Le nostre acque sono sicure e le nostre spiagge balneabili. Abbiamo affrontato una stagione estiva, nonostante le numerose presenze sul territorio, in maniera eccezionale. I risultati delle analisi effettuate per il monitoraggio del mare hanno dato sempre valori ottimi. Voglio rassicurare quindi i miei concittadini ed i turisti che Santa Marinella ed il suo mare sono pronti ad accogliervi senza alcun problema”. L’Ostreopsis Ovata è un’alga tipica dei climi caldi e tropicali, ma negli ultimi anni è presente anche sulle coste italiane. La fioritura dell’alga, è stata segnalata nelle acque del litorale di Genova, ma anche già osservata in numerose occasioni in Toscana e in Puglia. 

(29 Ago 2019 - Ore 06:10)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy