Home » » Lesioni al nigeriano, gli imputati respingono tutte le accuse

 

Lesioni al nigeriano, gli imputati respingono tutte le accuse

di BARBARA LA ROSA

E' proseguito ieri l'esame degli imputati nel processo per lesioni a l nigeriano Okoughae, con la deposizione degli agenti di Polizia Penitenziaria Antonio Pierucci e Susanno Mongittu e di due dei tre medici civitavecchiesi Stefano Cagliano, Gino Turchetti e Patrizio Meggiorini. Per i medici l' accusa è quella di omissione di referto e favoreggiamento mentre i due agenti rispondono di lesioni aggravate nei confronti del 28enne nigeriano Okoughae Egene. Tutti i testi hanno negato ogni addebito. «Non sono mai entrato dentro l' infermeria - ha detto Mongittu - dove il detenuto afferma che gli abbiamo provocato le ustioni». «Ricordo che il nigeriano « ha aggiunto Pierucci - aveva dei lividi, dei graffi, ma non quelle ustioni che ho visto nelle foto mostratemi del Pm». Anche i medici ascoltati hanno confermato l' assenza delle bruciature sull'addome: dalla dichiarazione del dottor Cagliano è emerso che Okoughae fu medicato per delle escoriazioni sul torace. Dal verbale del Pronto soccorso, tuttavia, questa circostanza non risulta. Il 21 dicembre verrà  sentito l'altro imputato, il dott. Meggiorini, e inizierà  l' esame dei testi a difesa.

(26 Ott 2006 - Ore 20:56)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Vertenza Enel: sindacati in Regione

    15 May 2019 - CIVITAVECCHIA - Un confronto positivo, quello di questa mattina in Regione Lazio, con gli assess ...

  • Enel: il futuro di Torre Nord è nel gas

    15 May 2019 - Il direttore Italia del gruppo, Carlo Tamburi, oggi in audizione in commissione Attività produttive alla Camera, intervenendo sul phase out dal carbone ha assicurato: "I tempi sono compatibili con un 2025 di riferimento per fare gli impianti a gas. Occorre semplificare gli iter autorizzativi". Intervento anche del candidato sindaco Tedesco. SINDACATI CONVOCATI OGGI IN REGIONE   

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy