Home » » Maltratta la compagna e si barrica in casa: la Polizia interviene e arresta un 48enne rumeno

 

Maltratta la compagna e si barrica in casa: la Polizia interviene e arresta un 48enne rumeno

MODENA - Nel pomeriggio del 13 aprile scorso, la Squadra Volante è intervenuta presso una abitazione in zona stazione ferroviaria, a seguito di chiamata al numero di emergenza 112NUE da parte di una donna che, scesa in strada, aveva richiesto l’aiuto della Polizia in quanto era stata aggredita verbalmente e fisicamente con un pugno sulla schiena dal convivente, che al momento si trovava in casa barricato all’interno della camera da letto insieme alla loro figlia di un anno. Gli agenti, una volta entrati nell’appartamento, hanno potuto verificare che le stanze erano completamente a soqquadro, segno evidente che si era appena consumata una lite famigliare, riverso a terra si trovava anche un attaccapanni coperto da abiti, che l’uomo aveva cercato di lanciare contro la convivente senza riuscire a colpirla.

 

CONVINTO CON DIFFICOLTÀ DAGLI AGENTI AD APRIRE LA PORTA DELLA CAMERA

Nonostante la presenza della Polizia, l’uomo in stato di alterazione psico-fisica dovuta all’assunzione di alcool, ha continuato ad insultare la compagna minacciandola di morte. Con non poca difficoltà gli agenti lo hanno convinto ad aprire la porta della camera, che si trovava completamente sottosopra con un cassetto del comò scaraventato a terra. Recuperata la bambina e riconsegnata alla madre, gli operatori hanno proceduto all’identificazione dell’uomo, un cittadino rumeno di anni 48.  (Agg.15/4 ore 19,05)


A CARICO DELL’UOMO NUMEROSI PRECEDENTI


Accompagnato in Questura, per accertamenti più approfonditi è emerso che il rumeno è gravato da precedenti penali e di Polizia per maltrattamenti di animali, reati contro il patrimonio e inerenti il Codice della Strada per guida in stato di ebbrezza alcolica. L’uomo è stato, pertanto, tratto in arresto per il reato di maltrattamenti contro famigliari e conviventi, e per tale motivo tradotto presso il Carcere Sant’Anna a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, e denunciato in stato di libertà per i reati di lesioni personali aggravate e di minacce gravi. La donna, accompagnata presso il locale Policlinico per gli accertamenti sanitari del caso, è stata dimessa con una prognosi di cinque giorni per trauma contusivo al rachide cervicale. (Agg.15/4 ore 19,09)

(15 Apr 2019)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Blitz di Goletta Verde al largo di Tvn

    10 Ago 2019 - Esposto uno striscione con scritto "Nemico del clima". Legambiente: "Nel Lazio sono pari a 11,5 milioni di tonnellate le emissioni della produzione energetica da fonti fossili, il 78,5% provenienti dalla ciminiera di Civitavecchia" 

  • Servizio irriguo, garantito fino al termine della stagione

    07 Ago 2019 - Il sindaco annuncia che ha ufficialmente richiesto alla Multiservizi la proroga al 30 settembre. Pascucci: «In autunno sarà necessario trovare delle soluzioni alternative»  

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy