Home » » Monceri: "Puntiamo sulla crescita del porto di Civitavecchia"

 

Monceri: "Puntiamo sulla crescita del porto di Civitavecchia"

Il direttore regionale di Intesa Sanpaolo: "Restiamo la banca del territorio". Alle 11 in Authority il convegno sull’Economia del mare

CIVITAVECCHIA - «L’attenzione di un gruppo come Intesa San Paolo per l’economia del mare è crescente, visto il ruolo della portualità e della logistica nell’economia italiana e del nostro Paese che di fatto è la banchina nel Mediterraneo per il resto d’Europa». Lo dichiara a la Provincia il direttore regionale per Toscana, Lazio, Umbria e Sardegna di Intesa San Paolo Pierluigi Monceri, che dopo un anno e mezzo oggi tornerà a Civitavecchia per fare il punto su un settore strategico per l’economia del Paese e del territorio, commentando il rapporto annuale di Studi e Ricerche per il Mezzogiorno.
«Continuiamo a muoverci in questo ambito - spiega Monceri - seguendo tre driver: quello della comprensione delle dinamiche del settore, attraverso analisi come quella di SRM, con la competenza di Mediocredito Italiano, che ha un desk specifico dedicato e con la capacità di affiancare le imprese italiane nei processi di internazionalizzazione, sfruttando la presenza sui mercati mondiali del gruppo, che continua comunque ad operare secondo la logica di banca del territorio.  E in una realtà come Civitavecchia c’è sicuramente una prospettiva di crescita, che è nei fatti. Il porto negli ultimi anni ha prodotto risultati evidenti e per il futuro si può senz’altro puntare su automotive, container, crociere, megayacht e zona franca. Sono elementi che per Civitavecchia sicuramente determinano un outlook positivo».
La Cassa di Risparmio di Civitavecchia non esiste più, ma Intesa San Paolo vuole continuare ad essere la banca del territorio: «Ad un anno dalla fusione - conclude Monceri - la scelta fatta si dimostra vincente. Abbiamo mantenuto tutti gli impegni, in una logica di continuità con la Cariciv e di vicinanza con il territorio, garantendo però quella solidità, quella sicurezza e quelle opportunità che solo un grande gruppo di livello internazionale può offrire, rispetto ai piccoli istituti che oggi sono in grande difficoltà».
Il convegno “Economia del mare: opportunità concrete per il territorio” inizerà alle 11 presso la sala conferenze dell’Autorità portuale. L’apertura dei lavori vedrà una relazione introduttiva di Massimo Deandreis, direttore generale Srm, sui rischi e le opportunità al centro del Mediterraneo.
Subito a seguire prenderà la parola Pierluigi Monceri. Previsti poi gli interventi di Francesco Abate, short sea manager Grimaldi group, Umberto Masucci, presidente Propeller club e vice presidente Federazione del mare, 
Massimo Ferri, presidente Ordine dottori commercialisti ed esperti contabili di Civitavecchia. Chiuderà Stefano Visone, direttore commerciale Imprese Regione Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna di Intesa Sanpaolo.

(10 Ott 2016 - Ore 21:25)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy