MERCOLEDì 22 May 2019 - Aggiornato alle 21:50

Home » » No alla ‘‘Casetta bianca’’ al Cdz di Cerenova

 

No alla ‘‘Casetta bianca’’ al Cdz di Cerenova

Questa la risposta dell’Ammistrazione alla richiesta avanzata dal presidente Enzo Musardo. Si inibisce l’uso anche parziale dei locali occupati dalle Guardie ecozoofile e da associazioni animaliste   

di TONI MORETTI

CERVETERI - Il presidente del Cdz Cerenova Campo di Mare, il colonnello della aeronautica in pensione Enzo Musardo, informa che dopo sei anni di reiterate richieste fatte al comune su svariate questioni, questo, per la prima volta risponde, prendendo atto che il comitato esiste. Paradossalmente, questo formale riconoscimento avviene proprio quando, dopo enormi sacrifici personali dei soci, anche economici, un anno fa, si era riusciti ad aprire una sede fisica del comitato, autofinanziata dai soci, all’interno della quale sono stati ospitati diversi servizi di carattere sociale per le famiglie e la cittadinanza tutta, a pochi giorni dalla sua chiusura. Infatti, a fine mese, la struttura chiuderà per l’impossibilità a continuare a sopportare in proprio l’onere dei costi, affitto e spese correlate. «Per questo motivo – spiega Musardo – abbiamo inviato al sindaco la richiesta di poter utilizzare i locali comunali all’ingresso di Cerenova, in largo Finizio, conosciuti come “La casetta bianca” che fù già sede degli uffici circoscrizionali del comune, poi chiusi, e questa volta abbiamo ricevuto una risposta, negativa naturalmente, ma dopo sei anni di tentativi di contatti, completamente ignorati, una risposta è apparsa come un evento. Il contenuto della risposta verte sulla inopportunità di concedere in uso i locali menzionati in quanto questi sono attualmente occupati come luogo per gestire la loro attività di servizio dalle Guardie Zoofile Ambientali di Fare Ambiente e da associazioni animaliste. Nella risposta si inibisce anche la possibilità di un uso parziale degli stessi locali, in quanto negli stessi sono custoditi dati sensibili della cittadinanza inerenti l’attività del corpo». Questa giustificazione stupisce alquanto Musardo che la giudica strumentale in quanto le guardie zoofile sono una associazione privata che opera in convenzione e per legge non potrebbero trattare dati sensibili dei cittadini. «Comunque - dice Musardo – la sede del Comitato di Zona a fine mese chiuderà i battenti e si interromperanno cosi le molteplici attività avviate quali, ritengo tra le più proficue ed interessanti, gli incontri dello psicologo con famiglie in difficoltà, per esempio. Ma l’abitudine ad esserci fatti carico dei tanti problemi che affliggono la nostra frazione effettivamente un pò trascurata e dove un’offerta sociale risulta essere assente, continuerà e non verrà interrotta da un atteggiamento cieco e sordo di amministratori che sembrano non vedere, non comprendere e non apprezzare gli sforzi di questi cittadini. Continueremo rafforzati e con ancora maggiore entusiasmo con il Controllo del vicinato e non ci stancheremo di segnalare e sollecitare la soluzione delle situazioni di pericolo per l’attraversamento dell’Aurelia, per la mancanza di un parco giochi attrezzato per i bambini». 

(28 Mar 2019 - Ore 09:30)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy