Home » » Nunzi: diminuiscono i negozi in centro

 

Nunzi: diminuiscono i negozi in centro

Secondo i dati di Confcommercio cala il numero di attività commerciali e aumenta quello di ambulanti, bar, ristoranti e alberghi un dato allarmante per il commissario che invita al rilancio del mercato e a risolvere la questione dehors. Il commissario Roma e Lazio: "La soluzione è una revisione delle formule contrattuali per canoni commerciali più accessibili e una serie di agevolazioni fiscali" 

CIVITAVECCHIA - "Tra il 2008 ed il 2016 il numero di negozi in sede fissa è sceso del 13,2%: un fenomeno più marcato nei centri storici che in periferia".

Lo comunica il commissario Confcommercio Roma e Lazio Tullio Nunzi. "A diminuire  - prosegue - sono soprattutto librerie edicole, i negozi di giocattoli e di abbigliamento, e in particolare,  i benzinai. In controtendenza solo farmacie e i negozi di telefonia".

Un dato preoccupante quello di Nunzi che spiega: "A fare  da relativo contrappeso  a questa emorragia di negozi, è sufficiente farsi un giro per il centro di Civitavecchia, è la crescita del numero di ambulanti, alberghi, bar e ristoranti. Addirittura - dichiara - in alcuni centri storici ci sono aumenti superiori al 20%".

Il commissario Confcommercio parla del rischio di una rarefazione commerciale progressiva che vada a ridurre la qualità della vita dei residenti e "l’appeal turistico - evidenzia - della nostra città. Senza i negozi nelle nostre città c’è meno socialità, meno bellezza, più criminalità. Ovvio  che la soluzione - propone -  sia una revisione delle formule contrattuali per rendere i canoni commerciali più accessibili,una serie di agevolazioni fiscali".

Nunzi aggiunge che l’aumento di ambulanti e di alberghi imponga di stringere i tempi "per quanto riguarda il ripristino ed il rilancio del mercato di piazza regina margherita, vero centro sociale e di sviluppo di Civitavecchia. Nonché - conclude - la soluzione del problema dei dehors". Nunzi chiede una soluzione per permettere agli imprenditori di farsi trovare pronti dalla stagione turistica in arrivo. Il commissario Confcommercio apprezza la delibera unanime del consiglio ma invita a cercare regole precise e condivise. 

(23 Feb 2017 - Ore 17:43)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy