Home » » Overdose: coppia di cinquantenni rischia la vita

 

Overdose: coppia di cinquantenni rischia la vita

IL CASO. Alla vista dei carabinieri i due civitavecchiesi hanno ingerito la cocaina. Il malore in caserma, poi la corsa all'ospedale San Paolo 

CIVITAVECCHIA - Un episodio piuttosto particolare quello avvenuto qualche sera fa, all’interno della caserma dei Carabinieri di via Antonio da Sangallo. I militari della stazione di Civitavecchia, infatti, avevano fermato per un normale controllo in strada, di quelli che quotidianamente vengono svolti dall’Arma mirati soprattutto alla prevenzione dello spaccio di stupefacenti, una coppia di 50enni civitavecchiesi. I due erano a bordo di un’autovettura quando i militari hanno intimato loro l’alt. Alla vista dei carabinieri, entrambi avrebbero mostrato segni di nervosismo e, a quanto pare, avrebbero ingerito della sostanza, presumibilmente cocaina secondo la ricostruzione dell’Arma, confermando così ancora di più gli iniziali sospetti dei carabinieri che hanno deciso così di approfondire i controlli. A quel punto i due sono stati condotti in caserma, a via Antonio da Sangallo. Ma proprio mentre si trovavano all’interno degli uffici, hanno avuto dei mancamenti. Hanno iniziato a mostrare difficoltà di respirazione, andando a perdere poi conoscenza. Tanto che i militari, dopo un primo intervento, si sono visti costretti a chiedere l’intervento del 118. Subito è giunta un’ambulanza che ha trasferito la coppia al pronto soccorso del San Paolo. Entrambi sono stati sottoposti a cure immediate per un’overdose: sono stati intubati e sottoposti a tutte le cure del caso, sottoposti ovviamente ada analisi. Una volta stabilizzati tutti i parametri, sono stati comunque tenuti in osservazione, considerate proprio le precarie condizioni con le quali sono arrivati al San Paolo. 
I due però, hanno deciso di firmare per essere dimessi, prendendosi ogni responsabilità e tornando a casa. Difficilmente l’episodio può però dirsi chiuso.   

 

(30 Mar 2019 - Ore 08:59)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Vertenza Enel: sindacati in Regione

    15 May 2019 - CIVITAVECCHIA - Un confronto positivo, quello di questa mattina in Regione Lazio, con gli assess ...

  • Enel: il futuro di Torre Nord è nel gas

    15 May 2019 - Il direttore Italia del gruppo, Carlo Tamburi, oggi in audizione in commissione Attività produttive alla Camera, intervenendo sul phase out dal carbone ha assicurato: "I tempi sono compatibili con un 2025 di riferimento per fare gli impianti a gas. Occorre semplificare gli iter autorizzativi". Intervento anche del candidato sindaco Tedesco. SINDACATI CONVOCATI OGGI IN REGIONE   

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy