Home » » Regione e Comune di Montalto verso un’azione integrata per la difesa del litorale

 

Regione e Comune di Montalto verso un’azione integrata per la difesa del litorale

MONTALTO - Difesa della costa con progetti destinati a interventi di protezione, stabili, duraturi e non impattanti. Se ne è discusso venerdì mattina al Complesso monumentale San Sisto, dove erano presenti l’amministrazione comunale, l’assessore regionale ai Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mobilità Mauro Alessandri, il Consigliere Enrico Panunzi, associazioni ambientali e operatori balneari.

All’incontro l’assessore Alessandri ha illustrato il piano di intervento volto alla salvaguardia e alla valorizzazione dell’intero litorale, con un primo step di circa 2,5 milioni di euro che dovrà essere completato entro e non oltre il 15 giugno. L’amministrazione comunale di Montalto di Castro, in sinergia con la Regione, nei prossimi giorni presenterà all’ente regionale le emergenze che riguardano l’erosione della costa al fine di attingere ai fondi e iniziare le opere di riqualificazione.

«L'incontro di ieri – dichiara il vicesindaco e assessore all’ambiente e alla Difesa del Suolo Luca Benni - è stato molto importante perché finalmente si è parlato in maniera concreta di una programmazione strutturale di interventi che porteranno ad una risoluzione definitiva al problema del nostro litorale per quanto riguarda la difesa del suolo attraverso protocolli d'intesa tra la Regione Lazio e i comuni. Ringrazio la Regione Lazio nelle persone dell'assessore Mauro Alessandri e del Consigliere Regionale Enrico Panunzi, per la collaborazione attiva avuta durante questi mesi e per i fondi messi a disposizione dei comuni per le emergenze immediate. Ringrazio il sindaco Sergio Caci e l'amministrazione comunale tutta per la collaborazione costante e continua e il nostro ufficio Ambiente con il quale già abbiamo attivato gli studi e le procedure necessarie per poter presentare nelle prossime 72 ore un'analisi dettagliata degli interventi che andremo ad eseguire entro il 15 giugno prossimo, attraverso un ripascimento dei siti più colpiti dell'erosione costiera”.

“Inoltre – aggiunge l’assessore Benni - ci siamo attivati con la Regione per poter proseguire da subito con la redazione del progetto strutturale definitivo ben più ambizioso per la salvaguardia e la tutela di tutto il nostro litorale”.

“Importante in tutto questo percorso – conclude Luca Benni - sarà fondamentale la collaborazione, la sinergia e il supporto della Guardia Costiera sempre presente ed estremamente competente per promuovere azioni a tutela della costa. Oltre alla sinergia tra le istituzioni, la partecipazione delle associazioni di categoria, ambientaliste e dei cittadini per la risoluzione dei problemi del nostro litorale e proprio in questo auspico il massimo della collaborazione da parte di tutti».

(01 Apr 2019 - Ore 09:42)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Blitz di Goletta Verde al largo di Tvn

    10 Ago 2019 - Esposto uno striscione con scritto "Nemico del clima". Legambiente: "Nel Lazio sono pari a 11,5 milioni di tonnellate le emissioni della produzione energetica da fonti fossili, il 78,5% provenienti dalla ciminiera di Civitavecchia" 

  • Servizio irriguo, garantito fino al termine della stagione

    07 Ago 2019 - Il sindaco annuncia che ha ufficialmente richiesto alla Multiservizi la proroga al 30 settembre. Pascucci: «In autunno sarà necessario trovare delle soluzioni alternative»  

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy