GIOVEDì 14 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 23:43

Home » » Solo sconfitte per le locali all'esordio in Coppa Italia

 

Solo sconfitte per le locali all'esordio in Coppa Italia

CALCIO, ECCELLENZA. Al Fattori il Civitavecchia cede di misura per 1-0 contro l’Almas. Il Ladispoli battuto 3-2 in casa. Il Tolfa naufraga 4-0 a Montespaccato VIDEO

di GIAMMARCO MORGI

Cedono tutte le formazioni del comprensorio militanti nel campionato di Eccellenza laziale girone A che oggi pomeriggio hanno disputato  i match valevoli per l’andata dei 16esimi di finale di Coppa Italia.
Partiamo dal Civitavecchia Calcio 1920 che, sul rettangolo amico del Giovanni Maria Fattori, non trova il riscatto cercato e cede con il risultato di 1-0 agli ospiti dell’Almas.
Non arriva dunque la tanto sperata vittoria per i nerazzurri diretti da mister Antonio Germano che, nelle ultime tre partite tra campionato e Coppa Italia, hanno inanellato altrettante sconfitte.
Altra gara ricca di occasioni per i civitavecchiesi, che però non riescono a trovare la via della rete e così a decidere la gara è il gol al 29’ della ripresa che porta la firma di Da Conceicao e che regala il primo match point ai capitolini.
Un risultato comunque non disastroso dei civitavecchiesi che possono in ogni caso giocarsi l’accesso alla fase successiva nel match di ritorno sul rettangolo dell’Almas previsto per il 25 ottobre prossimo.
Cede anche il Ladispoli che, nonostante il buon momento vissuto dalla formazione diretta da mister Pietro Bosco, cede di misura con il risultato di 3-2 ai rivali  del Lepanto Marino sul rettangolo amico dell’Angelo Sale. Gara che si sblocca dopo appena tre minuti con il gol di De Fato che rompe gli equilibri, al quale si aggiunge appena un minuto più tardi quello di Maggi; seguita incredibilmente all’8’ dalla realizzazione di Pagliuca che firma la rete del nuovo vantaggio. Nella ripresa i gol messi a segno al 17’ da Giuffrida e al 25’ da Moretti chiudono la partita.
Giochi ancora aperti, dunque, per il Ladispoli che, pur avendo incassato tre reti in terra amica, può ancora sperare di strappare la qualificazione vincendo senza subire reti sul rettangolo del Lepanto nella gara di ritorno.
Naufraga, infine, il Tolfa di mister Paolo Caputo che, dopo la bella vittoria di domenica nel derby con il Civitavecchia Calcio 1920 allo Scoponi, cede di schianto con il risultato di 4-0 sul rettangolo del Montespaccato; formazione militante nel girone B e che occupa i bassifondi della classifica.
Come anticipato nel pre partita, l’avversaria di turno del Tolfa ha sfruttato la chance della Coppa Italia per ritrovare morale e per il team biancorosso ora passare il turno sarà ancora più complicato; anche se si sa che allo Scoponi i collinari possono da filo da torcere a qualunque avversaria.

VIDEO

(11 Ott 2017 - Ore 20:41)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Pioggia (foto Mauro Mari)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy