Home » » Stalking, 33enne cosentino sottoposto dalla Polizia di Stato a divieto di avvicinamento alla parte offesa

 

Stalking, 33enne cosentino sottoposto dalla Polizia di Stato a divieto di avvicinamento alla parte offesa

COSENZA - Ieri, 11 giugno 2019, personale della Squadra Mobile della Questura ha dato esecuzione all’ordinanza di applicazione di misura cautelare coercitiva del divieto di avvicinamento alla parte offesa, emessa dal GIP presso il Tribunale ordinario di Cosenza, a seguito di richiesta della locale Procura della Repubblica diretta dal dott. Mario Spagnuolo, nei confronti di P.V., trentatreenne di Cosenza, poiché ritenuto responsabile del reato di stalking. In particolare, l’uomo, con condotte reiterate, minacciava e molestava una giovane donna cosentina, cagionandole un perdurante stato di ansia e paura ed un fondato timore per la sua incolumità, costringendola a cambiare le proprie abitudini di vita, al punto da indurla a limitare le proprie uscite al fine di evitare qualsiasi contatto con il prefato.

 

VISTOSI EMATOMI DOVUTI ALLE VIOLENZE


La donna infatti è stato oggetto di innumerevoli messaggi dal contenuto offensivo e minaccioso, spiata nella sua vita privata, tanto da essere seguita nei suoi spostamenti, appellata con epiteti offensivi, in un’occasione afferrata per i capelli ed addirittura oggetto di sputi in viso. Le violenze nei confronti della vittima le hanno provocato vistosi ematomi sul volto e sul collo, il tutto per motivi di morbosa gelosia che l’uomo aveva nei confronti della donna, da lui considerata una “cosa di sua proprietà”.  (Agg.12/6 ore 19,36)


INTERVENTO TEMPESTIVO DEGLI INVESTIGATORI


L’elevata esperienza ed il grande acume investigativo ha consentito  agli investigatori di intervenire  con tempestività e determinazione nella vicenda, così da riuscire in breve tempo ad individuare ed a racchiudere tutti gli elementi a carico dell’uomo, garantendo così alla giustizia un soggetto aggressivo e pericoloso, con precedenti penali. (Agg.12/6 ore 19,41)
 

(12 Giu 2019 - Ore 19:32)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Miasmi al Miami, il comitato di quartiere incontra l'Assessore

    10 Ott 2019 - Riunione nei giorni scorsi a palazzo Falcone per discutere della problematica che affligge i residenti da anni. Lo scorso anno era stato presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Civitavecchia. Ieri diverse le zone della città colpite dalla puzza di bruciato. Cerreto avvolto da una cappa di fumo. Odore acre avvertito fino a Valcanneto

  • Torna la “Marcia degli alberi”

    09 Ott 2019 - Il corteo sfilerà domenica mattina per alcune vie della città fino a raggiungere i giardini di via Firenze. Sabato in piazza Rossellini al via la seconda edizione di “Adotta e cresci una quercia”

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy