LUNEDì 23 Settembre 2019 - Aggiornato alle 08:52

Home » » Taglio del nastro per "Il mondo della serenità"

 

Taglio del nastro per "Il mondo della serenità"

Inaugurato a piazza Verdi il nuovo asilo gestito dalla Fondazione Ca.Ri.Civ. - Video

INAUGURAZIONE ASILO NIDO MONDO SERNTITA' PIAZZA VERDI (FOTO TINO ROMANO)

CIVITAVECCHIA - Due aule, una sala mensa ed una stanza per i giochi. Disegni colorati appesi al muro, personaggi delle favole dipinti nei corridoi ed una struttura nuova di zecca. È stato inaugurato questa mattina “Il mondo della serenità”, la nuova scuola materna interamente ristrutturata e gestita oggi dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia a piazza Verdi, nell’istituto dove fino allo scorso anno erano presenti le suore del Preziosissimo Sangue. L’istituto, infatti, è stato acquistato proprio dall’ente di origine bancaria per destinarlo in comodato d’uso gratuito al Polo Universitario. “Poi per non creare ulteriori disagi alle famiglie civitavecchiesi – ha spiegato il presidente Vincenzo Cacciaglia – abbiamo deciso di prenderci carico anche della materna e di gestirla noi, grazie all’assessore Rita Stella e al direttore regionale del servizio scolastico, Maddalena Novelli, che ci hanno aiutato nell’iter burocratico. Oggi partiamo con questo percorso: pur nella continuità abbiamo voluto rendere questa struttura efficace ed efficiente”. Sono circa 50 i bambini iscritti e sarà previsto per loro un ingresso autonomo rispetto a quello dell’università. “E poi chissà che proprio questi bambini – ha aggiunto Cacciaglia -  un domani saranno gli studenti del nostro polo universitario cittadino”. Soddisfatti anche il sindaco Pietro Tidei e l’assessore provinciale e delegata locale alla scuola Rita Stella, i quali hanno ricordato che, in un momento di crisi come quello attuale, e con una lista d’attesa di circa 200 bambini, l’apertura di queste due sezione di scuola materna è stata un’importante risposta. “Contiamo – ha aggiunto Stella – di riuscire a soddisfare il prossimo anno il fabbisogno delle famiglie”.   

(10 Set 2012 - Ore 15:24)

Commenti

  • 11 Set 2012 - 11:34 - UNA MAMMA
    L'ASSESSORE STELLA deve smetterla di prendere in giro i genitori!!!!!! Le è piaciuto mettersi in evidenza per questa ennesima bravata occupandosi dell'alta società civitavecchiese creata per i cosiddetti "ricchi" ma deve nascondersi per come ha gestito la scuola materna di via dell'Immacolata!!! In quel plesso se avesse agito in maniera corretta avrebbe potuto dire "contiamo di riuscire a soddisfare al fabbisogno delle famiglie!" Invece si deve vergognare perchè si è fatta tanta pubblicità benevola dicendo che era riuscita ad aprire una nuova classe a tempo pieno, ma la città deve sapere TUTTA che NE HA CHIUSE DUE abbandonando praticamente i bambini di 5 anni che sono già lì da 2 anni e che avrebbe dovuto tutelare. VERGOGNA
  • 11 Set 2012 - 11:23 - Anonimo
    Ancora Stella e Tidei non molleranno nemmeno quando cammineranno aiutati dal bastone .Esiste anche la vergogna ma loro non la conoscono.
  • 11 Set 2012 - 08:22 - Anonimo
    Le opere buone e chi le compie, non sono considerate in questo mondo, fa più notizia un sindaco e un assessore che taglia il nastro, ma i meriti veri non saranno dimenticati lassù......
  • 10 Set 2012 - 22:01 - ex alunno "Preziosissimo Sangue"
    Ma possibile che nessuno abbia pensato ad organizzare un commiato ufficiale alle Suore per ringraziarLe di aver formato per decenni la gioventù civitavecchiese. Che grave segno di mancanza di riconoscenza.
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

L'ASSESSORE STELLA deve

L'ASSESSORE STELLA deve smetterla di prendere in giro i genitori!!!!!! Le è piaciuto mettersi in evidenza per questa ennesima bravata occupandosi dell'alta società civitavecchiese creata per i cosiddetti "ricchi" ma deve nascondersi per come ha gestito la scuola materna di via dell'Immacolata!!! In quel plesso se avesse agito in maniera corretta avrebbe potuto dire "contiamo di riuscire a soddisfare al fabbisogno delle famiglie!" Invece si deve vergognare perchè si è fatta tanta pubblicità benevola dicendo che era riuscita ad aprire una nuova classe a tempo pieno, ma la città deve sapere TUTTA che NE HA CHIUSE DUE abbandonando praticamente i bambini di 5 anni che sono già lì da 2 anni e che avrebbe dovuto tutelare. VERGOGNA

Ancora Stella e Tidei non

Ancora Stella e Tidei non molleranno nemmeno quando cammineranno aiutati dal bastone .Esiste anche la vergogna ma loro non la conoscono.

Le opere buone e chi le

Le opere buone e chi le compie, non sono considerate in questo mondo, fa più notizia un sindaco e un assessore che taglia il nastro, ma i meriti veri non saranno dimenticati lassù......

Ma possibile che nessuno

Ma possibile che nessuno abbia pensato ad organizzare un commiato ufficiale alle Suore per ringraziarLe di aver formato per decenni la gioventù civitavecchiese. Che grave segno di mancanza di riconoscenza.

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy