Home » » Tidei: Prc, un solo assessorato e non funziona

 

Tidei: Prc, un solo assessorato e non funziona

SANTA MARINELLA E' possibile che a Santa Marinella si torni a parlare di politica, si torni a fare politica, si perda di vista la polemica? A quanto pare no. Il sindaco Pietro Tidei ritorna a parlare dei suoi rapporti con Rifondazione Comunista ed affida i suoi pensieri ad un comunicato che è stato diffuso ieri dal palazzo di via Rucellai. In merito ai suoi rapporti con Prc ribadisce che Esiste una maggioranza in Comune di cui Rifondazione fa parte con un solo consigliere ed un solo assessore; il cemento di questa maggioranza è il programma politico amministrativo; su molti punti di questo programma PRC è dissente, dalla Multiservizi al Porto passando per le Zone di Espansione (espressamente sottoscritte ed approvate da PRC nel programma elettorale) alla nuova sede comunale ma anche su altro; l'assessorato da loro diretto per esplicita ammissione del titolare Dani non funziona o funziona male.  fatta questa disamina Tidei si aspetta un mea culpa da parte di Rifondazione e del suo assessore e invece riceve da Dani e dal suo partito accuse di inefficienza che a Tidei sanno molto di ingratitudine. Quello che fa indignare Tidei è che quando questi amici ipotizzano un nuovo sacco  di Santa Marinella paventando chissà quali disegni perversi che dovrebbero consumarsi nel comparto delle costruzioni. A parte il vezzo scrive Tidei - mai dismesso da parte loro, di attingere alla borsa nera della polemica per sfuggire ad un sano confronto politico basato su verità e certezze, mi chiedo perchà© non denunciano fatti e circostanze precise anzichà© avanzare le stesse tesi tendenziose, velenose e calunniose, che in questi ultimi tempi sembrano essere anche l'esercizio preferito dell'opposizione di centrodestra!? Forse per sottacere un'altra verità e cioè che l'unico ad avanzare l'idea di un piano di costruzioni di ben 100.000 metri cubi è stato l'assessore di PRC; cioè proprio l'assessore PRC all'urbanistica.  E' venuto alla luce quindi un filo rosso che lega le insinuazioni di Dani con i dubbi espressi nei giorni scorsi da Venanzo Bianchi, capogruppo di opposizione in consiglio comunale. Questo è l'elemento che manca nella nota diffusa ieri dall'ufficio stampa di via Rucellai. Questo è quanto la città ha bisogno di sapere.
Cris.Degni

(25 Lug 2006 - Ore 18:38)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Elisabetta Nibbio
Riproduzione riservata.
È vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy