Home » » Tvn: ''Marrazzo torni indietro sul carbone. Vogliamo il gas''

 

Tvn: ''Marrazzo torni indietro sul carbone. Vogliamo il gas''

La maggioranza consiliare ''tenta'' di impegnare Tidei

SANTA MARINELLA Il problema della centrale a carbone di Torvaldaliga, la centrale Enel di Civitavecchia, approda anche in consiglio comunale . L'assise di Santa Marinella discuterà  di questo durante la seduta prevista il prossimo lunedì pomeriggio. Da tempo l'opposizione consiliare sollecitava il sindaco Tidei su una presa di posizione sul problema della centrale. La questione verte su due piani e cioè la riconversione a carbone dell'impianto di produzione dell'energia elettrica di proprietà  dell'Enel a Civitavecchia e le ricadute sull'intero comprensorio in materia di inquinamento ambientale. Naturalmente il problema è molto sentito da tutti gli strati della popolazione ed ha ripercussioni anche sul piano squisitamente pratico essendo implicite ricadute sull'occupazione anche in città . La particolarità  del modo con cui il problema approderà  in consiglio è che è stata presentata dalla maggioranza una mozione con la quale si intende impegnare il sindaco Tidei affinchà© intervenga presso la regione Lazio per far revocare dal presidente Marrazzo la convenzione con l'Enel. La proposta della maggioranza consiliare santamarinellese vedrebbe coinvolta la regione Lazio in un accordo con l'Enel per la conversione a gas della centrale elettrica. Il piano è indubbiamente importante ma rende ancora di più evidente l'ambiguità  che è sempre stata contestata sia al sindaco Tidei che alla sua maggioranza. Specialmente la scelta per la riconversione a gas della centrale arriva in un momento in cui proprio il rifornimento di gas combustibile è in crisi per i capricci dei paesi produttori. Inoltre a molti osservatori la scelta di non decidere, trasferendo con lo strumento dell'impegno la palla al presiedente della regione, è sembrata il sintomo di un atteggiamento indeciso che non è utile nà© alla politica nà© alla cittadinanza. Nello sviluppo e nelle premesse della mozione è chiara poi la parte del leone giocata da Rifondazione Comunista. I temi svolti sono quelli cari al partito di Bertinotti ed il suo rappresentante in consiglio comunale ha un carattere particolarmente forte ed autonomo, tanto da distinguersi ormai spesso per le sue fughe in avanti e le sue prese di distanza. Ci sarà  molto da dibattere, il tema non è certo di quelli più facili da affrontare.
Cris.Degni

(28 Gen 2006 - Ore 17:47)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy