SABATO 24 Agosto 2019 - Aggiornato alle 20:57

Home » » Un tifoso campobassano agli arresti domiciliari

 

Un tifoso campobassano agli arresti domiciliari

CAMPOBASSO - Personale della DIGOS della Questura di Campobasso, in esecuzione ad ordinanza del Tribunale di Sorveglianza di Firenze, ha sottoposto F.G., campobassano di anni 36, alla misura della detenzione domiciliare per l’espiazione della pena di mesi sei di reclusione. Il provvedimento è scaturito per fatti avvenuti nel 2014, allorquando il giovane venne trovato in possesso di artifici pirotecnici  mentre si accingeva ad assistere alla finale di Coppa Italia Dilettanti, “Ponsacco – Campobasso”, svoltasi presso lo stadio Buozzi di Firenze. Per gli stessi fatti il 36enne è stato sottoposto anche alla misura del DASPO per anni 5, recentemente terminato.

 

IDENTIFICATO SPACCIATORE


Proseguono costanti le attività di controllo del territorio nella città di Campobasso da parte degli uomini della Polizia di Stato, finalizzate al contrasto  dei reati contro il patrimonio e l’uso di sostanze stupefacenti. Proprio nel contesto di detti servizi, un equipaggio della locale Squadra Volante ha fermato nelle vie del capoluogo un giovane, noto assuntore di sostanze stupefacenti, che a seguito di perquisizione è stato trovato in possesso di “hashish”. Il giovane, collaborando con gli agenti, ha dichiarato che la sostanza gli era stata venduta da un giovane extracomunitario, conosciuto solo di nome. A seguito di un approfondimento dell’attività investigativa, disposto dalla Autorità Giudiziaria, l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico è riuscito a risalire all’identità dello spacciatore, un nigeriano di 22 anni, e a procedere penalmente nei suoi confronti. (Agg.11/4 ore 20,34)


RISSA IN UN LOCALE: INTERVIENE LA POLIZIA

Personale della Squadra Volante, nella decorsa notte, è intervenuto presso un noto locale notturno di Campobasso dove alcuni giovani, in seguito ad una discussione, erano venuti alle “mani”. Sedata la lite, gli agenti si sono adoperati anche presso il locale Pronto Soccorso, dove i giovani si erano recati per le cure del caso, al fine di evitare lo scoppio di una nuova lite. Al momento, presso la Questura di Campobasso sono in corso accertamenti per la precisa ricostruzione della vicenda, al fine di verificare eventuali responsabilità penali da parte delle persone coinvolte. (Agg.11/4 ore 20,38)

(11 Apr 2019 - Ore 20:30)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Blitz di Goletta Verde al largo di Tvn

    10 Ago 2019 - Esposto uno striscione con scritto "Nemico del clima". Legambiente: "Nel Lazio sono pari a 11,5 milioni di tonnellate le emissioni della produzione energetica da fonti fossili, il 78,5% provenienti dalla ciminiera di Civitavecchia" 

  • Servizio irriguo, garantito fino al termine della stagione

    07 Ago 2019 - Il sindaco annuncia che ha ufficialmente richiesto alla Multiservizi la proroga al 30 settembre. Pascucci: «In autunno sarà necessario trovare delle soluzioni alternative»  

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy