Home » » Usi civici, spunta una ''nuova'' sentenza del 1993

 

Usi civici, spunta una ''nuova'' sentenza del 1993

La Regione ha invitato l’Agraria a tenere conto della decisione della Corte d’appello di 26 anni fa. Ora centinaia di immobili della zona detta ‘‘Antonelli’’ potrebbero essere liberati dal vicolo

CIVITAVECCHIA - Ancora un colpo di scena nella vicenda degli usi civici che potrebbe liberare centinaia di immobili dal vincolo. Una buona notizia per molti civitavecchiesi nella zona detta ‘‘Antonelli’’ che arriva dopo una nota inviata dall’Università Agraria cittadina a firma del presidente Daniele De Paolis.

«La Regione Lazio - scrivono dall’ente - ha trasmesso copia della sentenza della Corte di Appello di Roma del 20 maggio 1993 sul ricorso presentato dai signori Antonelli, con l’invito a tener conto delle risultanze nell’ambito della ricognizione catastale. La sentenza è stata immediatamente trasmessa al perito demaniale dell’Università Agraria con l’invito a prendere in considerazione le risultanze emerse dalla stessa. Trattandosi di un documento ad oggi sconosciuto a questo Ente, che potrebbe apportare novità positive nella risoluzione dell’annosa questione, l’Agraria - si legge nella nota - convocherà in tempi rapidissimi un consiglio di amministrazione per valutare i nuovi elementi emersi».

La novità importante potrebbe essere rappresentata dal fatto che, non accogliendo le richieste fatte in quel periodo dagli Antonelli, i giudici avrebbero così sancito che nelle aree interessate non esiste il vincolo dell’uso civico. Un dato importante è che la sentenza è successiva a quella del commissario regionale agli usi civici del 1990, da cui partì tutta la controversia, e verrebbero così a cadere le basi che hanno portato a considerare quelle zone soggette agli usi civici.

Gli stabili interessati sono quelli compresi nella zona detta, appunto, Antonelli che interessa circa 100 ettari nella fascia compresa tra viale Baccelli, viale Togliatti e via Montanucci fino alla zona a monte di Civitavecchia. Una novità che potrebbe finalmente far tirare un sospiro di sollievo ai molti civitavecchiesi coinvolti in questa vicenda che si trascina ormai da troppi anni. 

 

(05 Giu 2019 - Ore 14:02)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy